In Turin Today.com
In Turin Today.com





Mostra Ferenc Pintér. L'illustratore perfetto al MEF di Torino

Mostra Ferenc Pintér. L'illustratore perfetto in corso al MEF di Torino: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.
Mostra Ferenc Pintér. L'illustratore perfetto  Torino
Ferenc Pintér. L'illustratore perfetto - MEF Outside, Via Filippo Juvarra, 13 - Torino

Mostra in corso dal 24 gennaio al 22 aprile 2018

A 10 anni dalla scomparsa di Ferenc Pintér 150 opere, tra cui vi sono schizzi in bianco e nero, chine e tavole a colori realizzate a tempera, vanno in mostra al MEF Outside fino ad aprile. L'artista è ormai riconosciuto come un illustratore capace di lasciare una profonda influenza planetaria sulle successive generazioni.

La mostra su Ferenc Pintér al MEF testimonia della sua pluridecennale carriera a partire dagli esordi in Ungheria con i manifesti contro il regime sovietico, fino alle prime collaborazioni per le case editrici italiane milanesi degli anni '60 che lo proiettarono nel panorama nazionale come illustratore di riferimento nel settore narrativo. Sue le 14 tavole per la collana di romanzi gialli Segretissimo, per i gialli di Agatha Christie e per gli Oscar Mondadori con le quali Pintér definì il suo stile carico di espressività e surrealismo e al tempo stesso capace di un forte approccio comunicativo che lo rese immediatamete riconoscibile al grande pubblico.

In mostra al MEF trovano spazio anche le famose tavole dedicate al capolavoro collodiano che Pintér non riuscì a pubblicare in vita e che uscirono postume nel 2011 riscuotendo un grande successo da parte della critica.

Cenni biografici

Ferenc Pintér (Alassio, 19 ottobre 1931 - Milano 28 febbraio 2008) nacque in Liguria da padre ungherese, anch'esso pittore, e madre italiana. Trasferitosi a Budapest negli anni '50 potrà vivere con spirito fortemente anti totalitario la Rivoluzione del '56 che fu duramente repressa dal regime sovietico. In conseguenza di ciò Pintér fuggì in Italia sistemandosi a Milano che iniziava a vivere da protagonista il boom economico italiano. Qui Pintér iniziò a collaborare con la collana di romanzi gialli Segretissimo, per i gialli di Agatha Christie e per gli Oscar Mondadori facendosi riconoscere per uno stile surrealista dotato di una forte componente espressionista e dal peculiare uso della tempera.
Colpito da un grave malattia continuò a lavorare fino alla fine tanto che le sue tavole su Pinocchio uscirono postume nel 2011 ottenendo un grande riscontro.

Orari: da mercoledì a venerdì dalle 14.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00.
Biglietti: intero € 10; ridotto € 8 over 65, insegnanti e enti convenzionati; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone). Cumulativo € 15 MEF + MEF Outside. Gratuito fino ai 12 anni, MEF Friends, giornalisti e guide turistiche accreditati, persone con disabilità ed eventuale accompagnatore, possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte, Torino+Piemonte Card, tessera MACT/CACT Arte Contemporanea Ticino, Torino+Piemonte Contemporary Card. La biglietteria chiude un'ora prima.
Telefono: +39.011.0343229
E-mail: info@museofico.it
Sito web: MEF

In Turin Today è aggiornato ogni giorno

© In Turin Today
Tutti i diritti riservati