In Turin Today.com
In Turin Today.com



Booking.com


Mostra Filippo de Pisis. Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia al MEF di Torino

Mostra Filippo de Pisis. Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia in corso al MEF di Torino: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.
Mostra Filippo de Pisis. Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia  Torino
Filippo de Pisis. Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia - MEF, Via Francesco Cigna, 114 - Torino

Mostra in corso dal 24 gennaio al 22 aprile 2018



La mostra espone fino a fine aprile 2018 circa 150 opere tra dipinti e disegni di Luigi Filippo Tibertelli de Pisis, più semplicemente conosciuto come Filippo de Pisis (Ferrara,  11 maggio 1896 - Brugherio 2 aprile   1956), pittore e scrittore tra i più influenti della scena italiana del Primo Novecento. La mostra ha come focus svelare le passioni e la cultura che determinano la sua arte pittorica negli anni intensi che lo portano ad avere una carriera artistica folgorante.

De Pisis infatti si appassiona presto di studi esoterici e di letteratura, arte quest'ultima che sfocia nella pubblicazione a soli 20 anni (1916) di prose, liriche e poesie ne I Canti de la Croara  ed Emporio.

Inoltre avvicinatosi all'inizio della carriera allo stile simbolista e metafisico di De Chirico ne prende in seguito le distanze passando verso uno stile lirico formato da suggestioni personali e soggetti originali oltre che da un tratto pittorico unico da Montale definito "a zampa di mosca". Parallelamente

Successivamente una breve visita a Parigi (1925) si trasformò in un soggiorno di 14 anni e diede a de Pisis una vasta conoscenza della pittura europea; conobbe Édouard Manet, Camille Corot,  Henri Matisse e i  Fauves che sfociarono nel Cubismo. A Parigi incontrò anche il pittore russo-francese Chaim Soutine, esponenente dell'espressionismo, dal quale riceve lo stimolo a svincolarsi dalla lezione di Manet, vero faro dei suoi esordi pittorici, per giungere così a un segno informale e libero che lo renderà immediatamente riconoscibile negli anni a venire nel panorama europeo.

“In certe ore, in certe luci, l'eleganza e la grazia pare si compiacciano di scendere dall'Olimpo per incarnarsi negli aspetti, nelle creature, nelle più umili cose di questa città primaverile. Tutto ha una sua grazia.”

- Filippo de Pisis

Orari: da mercoledì a venerdì dalle 14.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00.
Biglietti: intero € 10; ridotto € 8 over 65, insegnanti e enti convenzionati; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone). Cumulativo € 15 MEF + MEF Outside. Gratuito fino ai 12 anni, MEF Friends, giornalisti e guide turistiche accreditati, persone con disabilità ed eventuale accompagnatore, possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte, Torino+Piemonte Card, tessera MACT/CACT Arte Contemporanea Ticino, Torino+Piemonte Contemporary Card. La biglietteria chiude un'ora prima.
Telefono: +39.011.0343229
E-mail: info@museofico.it
Sito web: MEF

In Turin Today è aggiornato ogni giorno

© In Turin Today
Tutti i diritti riservati